Ballottaggio 23 e 24 giugno 2024 - Comune di Savignano sul Rubicone

Elezioni Europee e Amministrative 2024 | Ballottaggio 23 e 24 giugno 2024 - Comune di Savignano sul Rubicone

Pubblicato il 
Aggiornato il 

COLLEGAMENTO TRA LISTE PER IL BALLOTTAGGIO

Nel primo turno di votazione per l'elezione del Sindaco di Savignano sul Rubicone dell'8 e 9 giugno 2024 nessuno dei candidati alla medesima carica ha raggiunto la maggioranza assoluta dei voti validi (50%+1) prevista per legge.

L’Ufficio centrale elettorale ha comunicato in data 11 giugno 2024 i candidati ammessi al turno di ballottaggio previsto per i giorni 23 e 24 giugno 2024, e di seguito indicati: Nicola Dellapasqua e Lorenzo Sarti

L’articolo 72 del testo unico di legge sull’ordinamento degli enti locali prevede che per i candidati ammessi al ballottaggio rimangono fermi i collegamenti con le liste per l’elezione del consiglio, dichiarati al primo turno.
Tali candidati hanno tuttavia facoltà, entro sette giorni dalla prima votazione, di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle con cui è stato effettuato il collegamento nel primo turno.
Tutte le dichiarazioni di collegamento avranno efficacia solo se ci saranno analoghe dichiarazioni rese dai delegati delle liste interessate. Si parla, in questi casi, dei cosiddetti “apparentamenti”.

Tali apparentamenti dovranno essere depositati all’ufficio di Segreteria Generale del Comune, che rimarrà aperto nei seguenti giorni:
- giovedì 13 giugno 2024 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30
- venerdì 14 giugno 2024 dalle ore 9.00 alle ore 13.00
- sabato 15 e domenica 16 giugno 2024 dalle ore 9.30 alle ore 12.00


VOTAZIONE BALLOTTAGGIO

La votazione per il ballottaggio delle elezioni si svolgerà domenica 23 giugno 2024, dalle ore 7.00 alle 23.00 e lunedì 24 giugno 2024 dalle 7.00 alle 15.00. 
Per esprimere il proprio voto l'elettore si deve recare al seggio munito:
1) della tessera elettorale valida - con almeno uno dei 18 spazi libero per l'apposizione del bollo di sezione e della data della votazione (che attestano l'avvenuta partecipazione al voto)
2) di idoneo documento d'identificazione (carta d'identità, patente, altro documento di identificazione con fotografia rilasciato dalla Pubblica Amministrazione), anche scaduto, purché risulti sotto ogni altro aspetto regolare e possa assicurare la precisa identificazione dell'elettore.

ELENCO SEZIONI ELETTORALI